Questo esempio ti aiuterà a capire che tipo di gita scolastica puoi organizzare a Friburgo, soprattutto in base al tempo di permanenza del tuo gruppo: 1, 2 o 3 giorni.

Giorno 1 – mattina

Giro del centro storico di Friburgo, tra eredità storica e nuovi modelli di sviluppo urbano. Le politiche ambientali della città, concentrate su mobilitá sostenibile, energia rinnovabile e consumo consapevole, si riflettono nella qualità della vita di cui godono i Friburghesi. Visita alla Piazza della vecchia sinagoga, fra teatro e università.

Giorno 1 – pomeriggio

La mobilità sostenibile di Friburgo, fra biciclette e tram. Quali politiche permettono a 4 friburghesi su 5 di spostarsi senz’auto in una città senza metropolitana? A seguire, visita di Vauban, il più famoso eco-quartiere di Friburgo: case a basso consumo di energia, mobilità dolce e un modello di partecipazione dal basso.

Giorno 2 – mattina

Appena fuori dall’ostello, una passeggiata lungo il fiume Dreisam, per parlare della “rinaturalizzazione” del fiume e vedere le microturbine idroelettriche per la produzione di energia rinnovabile dall’acqua. Entreremo quindi nello stadio del Friburgo SC, e dalle tribune parleremo del tetto dello stadio, interamente coperto di pannelli solari, delle politiche di solidarietà della squadra e di come si costruisce uno stadio da 20 mila spettatori senza un parcheggio.

Giorno 2 – pomeriggio

Il quartiere di Rieselfeld è il “gemello diverso” di Vauban: costruito nello stesso periodo e con strutture simili, è molto differente, sopratutto nella composizione sociale dei suoi abitanti. Quale vi piace di più? Dopo Rieselfeld, la visita a Weingarten, esempio di edilizia popolare sostenibile. Per concludere la visita, un passaggio al nuovo municipio di Friburgo, che produce più energia di quella che consuma.

Giorno 3 – mattina

La Foresta Nera è uno dei simboli di Friburgo, e l’edificio della Waldhaus è la “porta” della foresta. Opportunità economica, riferimento culturale e risorsa fondamentale per la lotta al cambiamento climatico: la foresta è tutto questo e molto di più! Dopo aver esplorato la foresta con una passeggiata di circa 45 minuti, visiteremo Heliotrop, la famosa casa che ruota con il sole, e il Solarsiedlung, quartiere in cui ogni casa è anche una “centrale elettrica” che produce più energia di quella che consuma.

Giorno 3 – pomeriggio

Dopo aver visitato gli orti urbani di Vauban e le vigne dell’azienda biologica Andreas Dilger, ci sposteremo in centro per vedere alcuni esempi di economia “circolare”, lotta allo spreco di cibo e gestione dei rifiuti: i capi d’abbigliamento di Zündstoff, il negozio “senza imballaggi” Glaskisten, l’organizzazione Foodsharing e il sistema dello “Pfand” per la raccolta del vuoto a rendere di vetro e plastica.

Vuoi saperne di più sui temi e le attività didattiche?