Anno scolastico 2018/19: ottavo anno per le Study Visit a Friburgo

Sta per iniziare un nuovo anno scolastico e con esso ricomincia per l’ottavo anno il ciclo di viaggi di istruzione a Friburgo incentrati sulla sostenibilità: il 10 settembre aspettiamo il Galilei di Livorno. Migliaia gli studenti italiani che grazie al progetto Study Visit Friburgo in questi anni hanno potuto fare esperienza diretta dell’alta qualità della vita in questa città tedesca, che deriva dalle politiche ambientali intraprese da oltre 30 anni: dalla mobilità alle energie rinnovabili, dall’urbanistica alla bioarchitettura. 

Anche se pieno di impegni per l’avvio del nuovo anno scolastico, questo però sicuramente è il momento più proficuo per inserire una esperienza come il viaggio a Friburgo nei Piani dell’Offerta Formativa. Negli anni passati abbiamo supportato diversi docenti in questo passaggio, personalizzando i programmi e gli itinerari in base alle esigenze formative delle diverse tipologie di scuola e anche delle classi, in modo coerente con le attività didattiche svolte nel corso dell’anno.

Importante anche l’esperienza culturale rappresentata dall’elemento linguistico, in particolare per gli studenti di tedesco, poiché la sostenibilità è uno degli aspetti principali della moderna cultura tedesca; le visite a Friburgo possono essere svolte infatti da esperti di sostenibilità di madrelingua tedesca, alcune oppure in parte, a scelta degli insegnanti. Questo aspetto è particolarmente importante nel progetto, tanto da essere declinato nella possibilità di fruire delle visite anche in inglese; senza nulla togliere però a chi invece sceglie di usufruire di visite interamente condotte da esperti di sostenibilità di madrelingua italiana.

Altri aspetti che giocano a favore della scelta di Friburgo come destinazione di un viaggio scolastico sono da ascriversi all’attualità.

black-forest-sun-in-trees

Da un lato, l’aumento delle Riserve di Biosfera riconosciute dal Programma MAB UNESCO in Italia e nel mondo, che introducono nuove opportunità di studio e di crescita culturale per lo sviluppo sostenibile dei territori. Proprio l’anno scorso anche la Foresta Nera (e Friburgo) ha ottenuto questo prestigioso riconoscimento, inserendosi nella rete mondiale delle 686 Riserve di Biosfera istituite per promuovere e dare l’esempio di territori dove esiste una relazione equilibrata tra l’uomo e la biosfera.

Dall’altro, l’impegno crescente di tutta la società civile, imprenditori e istituzioni, per attuare i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile globali varati dalle Nazioni Unite nel 2015 e siglati da 193 Nazioni del mondo: obiettivi che sono considerati vitali per il benessere e la sopravvivenza delle generazioni future.

 

Per richiedere un preventivo di massima da presentare al Collegio docenti o al Consiglio di Istituto, l’insegnante può avvalersi del modulo di richiesta online sul sito. Le modalità rimangono pressochè invariate rispetto all’a.s. 2017/18, ma per completezza ci teniamo a ricordare che:

  1. Coinvolgere più persone – dai 50 partecipanti in su – dà la possibilità di accedere a condizioni di prezzo più favorevoli (per gruppi al di sopra dei 100 partecipanti realizziamo proposte ad hoc);
  2. Venire a Friburgo in bassa stagione (settembre, ottobre, novembre, dicembre) consente di sfruttare uno sconto del 12%;
  3. Prenotare una gita in alta stagione entro il 30 novembre 2018 fa risparmiare il 5%.

Ci teniamo a ricordare anche il nuovo collegamento con treno Eurocity Milano-Francoforte attivato nel 2018 che rende più rapido e comodo il viaggio a Friburgo, soprattutto per le scuole del centro-Nord Italia.

Per conoscere il costo della tua Study Visit a Friburgo, inclusi gli sconti, ti suggeriamo di fare subito alcune simulazioni con il calcolatore online. Lo puoi utilizzare senza impegno per conoscere i prezzi, poi quando cliccherai su invio ti manderemo una proposta contrattuale di dettaglio.

CALCOLA IL TUO PREVENTIVO SENZA IMPEGNO